BPCO indennità e diritti

Pazienti BPCO indennità e diritti - Prendiamo Fiato Chiesi Italia

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è una patologia respiratoria caratterizzata da un’infiammazione delle vie aeree, che causa una ostruzione non reversibile. In Italia la BPCO colpisce circa il 6 % degli adulti (circa 3,5 milioni di persone) ed è responsabile del 55% dei decessi per malattie respiratorie, dimostrando probabilmente che è diffusamente sotto-stimata e sotto-diagnosticata. Il malato di BPCO è un paziente complesso che può presentare diverse patologie associate a quella respiratoria e per questo richiede un costante monitoraggio del trattamento.

Indennità e i  diritti per i pazienti BPCO

La BPCO a seconda del suo grado di compromissione può dar diritto ad una esenzione dal ticket sulle prestazioni ambulatoriali appropriate per il monitoraggio della patologia e per la prevenzione delle complicanze e degli aggravamenti. Il diritto all’esenzione è riconosciuto dall’ ASL di residenza sulla base della certificazione della malattia rilasciata dallo specialista. 

È quindi importante raccomandare l’utilizzo della spirometria a tutti i pazienti con il sospetto clinico di BPCO, indispensabile per confermare la diagnosi di questa condizione patologica e formularne la stadiazione ai fini di una corretta terapia e follow up.

È bene inoltre sottolineare che la modalità di prescrizione per i farmaci indicati nei pazienti con BPCO cioè la combinazione di corticosteroidi per via inalatoria (ICS), di ß2 agonisti a lunga durata d’azione (LABA) e antagonisti muscarinici a lunga durata d’azione (LAMA) è soggetta a diagnosi e Piano Terapeutico (PT). La compilazione del Piano Terapeutico è limitata allo specialista.

Il riconoscimento dell’invalidità da parte dell’Inps dà luogo a diversi benefici, come l’assegno ordinario d’invalidità o la pensione d’inabilità. Per quanto riguarda l’invalidità, le broncopneumopatie croniche hanno diverse percentuali di riduzione della capacità lavorative a seconda del tipo e dello stadio della malattia.

Pertanto si ribadisce l’importanza del corretto inquadramento diagnostico e terapeutico del paziente per una ottimale gestione della patologia e delle sue possibili complicanze.

Dr. Marco Perruzza
Specialista in Malattie dell’Apparato Respiratorio UOC Pneumologia P.O. Misericordia, Grosseto

Potrebbe Interessarti anche:

Pazienti BPCO indennità e diritti - Prendiamo Fiato Chiesi Italia

BPCO indennità e diritti

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è una patologia respiratoria caratterizzata da un’infiammazione delle vie aeree, che causa una ostruzione non reversibile. In Italia la BPCO colpisce circa

Leggi l'articolo
Prendiamo Fiato - BPCO e infezioni

BPCO e INFEZIONI POLMONARI

La funzione protettiva delle cellule immunitarie del polmone (anche detto microbioma polmonare) è influenzata dalla presenza di broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). Questo avviene poichè all’interno del tessuto polmonare

Leggi l'articolo